Parco nazionale degli Ecrins

La ricchezza della Biodiversità

La geologia, la fauna, la flora, i luoghi specifici, la storia antica o recente dell’occupazione umana, le pratiche e savoir-faire attuali, i paesaggi, sono tutti componenti da considerare per misurare le ricchezze di questo massiccio. Questi patrimoni che creano lo splendore degli Écrins,hanno giustificato la classificazione in parco nazionale di questo territorio.

 

Tra Gap, Grenoble e Briançon, il parco nazionale des Écrins è delimitato approssimativamente dalle vallate della Romanche a nord, dalla Guisane e dalla Durance a est e a sud, dal Drac a ovest. Questi corsi d’acqua raccolgono le acque dei fiumi e torrenti del massiccio des Écrins proveniente da alte vette e ghiacciai dei quali continuano il lavoro di scavo ed erosione.\n\nIn totale più di 150 vette superano 3.000 m per dei fondovalle di circa 1000 m.

L’entrata più vicina del territorio di Gap è quella zona del Champsaur.  La sede del Parco Nazionale des Ecrins si situa nel domaine de Charance, a Gap. Il Parco nazionale vi propone i servizi del suo centro di documentazione. Potrete consultare o prendere in prestito varie opere sul patrimonio del massiccio o le varie risorse naturali. Nelle belle giornate di sole proponiamo anche uno spazio lettura all’aperto davanti al castello per consultare in loco qualche rivista.

Informazioni, regolamentazione e contatti: Sito web del Parco 04 92 40 20 10

Prossimamente:
In vendita presso i BIT di Gap e Taillard! 2 edizioni del PNE per i bambini: Un quaderno di giochi per conoscere meglio la montagna e un quaderno d’impronte per scoprire e riconoscere le impronte degli animali.

 

BauTurismo :  i cani non sono autorizzati nella zona del Parco Nazionale des Ecrins.