Sapori del territorio

Sii epicureo

Una natura preservata, un clima eccezionale e un’attività agricola di qualità sono i punti di forza della nostra regione per coltivare dei buoni prodotti grazie al savoir-faire dei nostri produttori. Una ricchezza di prodotti del territorio che si trova nei banchi dei mercati e che sono valorizzati dai ristoratori locali.

 

 

Qualche esempio:

La specialità emblematica della regione è il tourton, una saporita sfogliatella farcita che si degusta sia in versione salata (patate, carne,ecc.) sia in versione dolce (prugne, lamponi, mele).

Sulle tavole alto-alpine troviamo anche ravioli, orecchie d’asino (piatto gratinato composto da foglie di spinaci selvagge che, una volta mature, assomigliano a delle orecchie d’asino, accompagnate da crema e da pasta) o la quiche alle patate.

Prodotti dell'agricoltura ragionata o biologica, mele, pere, pesche e i loro sottoprodotti come succhi, composte, marmellate, nettari, dolci, ecc. sono anche parte integrante dei prodotti locali.

 

► Di seguito troverete alcune idee di ricette.

Fiore nobile del montanaro

Non conoscete il génépi? L'avrete sicuramente bevuto come digestivo dopo un buon pranzo sulle piste da sci! Ma prima di essere trasformato in liquore il génépi è prima di tutto una pianta della famiglia dell’Artemisia, che si trova principalmente sulle vette alpine e savoiarde, tra 2000 e 3000 metri d’altezza. A causa della sua raccolta un pò pericolosa, questa è vietata in alcuni settori ma ciò non frena gli inarrestabili appassionati di escursioni!

 

Giorni di mercato

In Gap:

Mercoledì mattina: piazza de la République
Venerdì pomeriggio: mercato bio  - avenue Jean Jaurès
Sabato mattina: zona pedonale e piazza aux Herbes

 

In Jarjayes:

Martedì dalle 18 alle 20 in giugno, luglio e agosto: parco del castello

 

In La Saulce :

Domenica mattina dal 1 aprile al 15 settembre - piazza de l’eglise

 

In Tallard:

Martedì e venerdì mattina tutto l’anno - Piazza Commandant Dumont

Dove comprare i nostri prodotti locali

 - © Marché Paysan

Le Marché Paysan M.PHILIP Michel

05130 Jarjayes

Le Marché Paysan M.PHILIP Michel

Philip Michel producteur de fruits et légumes. Vente de produits locaux et régionaux.

Telefono

04 92 54 39 47

06 45 41 28 76

06 07 25 96 77

Saperne di più

Domaine Saint-André M.Bilocq Philippe

05110 La Saulce

Domaine Saint-André M.Bilocq Philippe

25 ans d'agriculture biologique, production de vin rouge, blanc, rosé et méthode traditionnelle 100% chardonnay. Pommes, poires, jus de fruits, compotes,cidre, pétillant. Vente au domaine...

Telefono

04 92 54 73 12

06 64 31 54 35

Saperne di più

guide 2019 - © ORicard

Domaine de Tresbaudon M. Olivier Ricard

05130 Tallard

Domaine de Tresbaudon M. Olivier Ricard

Producteur récoltant. Une belle gamme de vins rouge, rosé, blanc et méthode traditionnelle en Indication Géographique Protégée Hautes-Alpes. Vin issu de l'agriculture raisonnée. Coffrets...

Telefono

04 92 54 19 28

06 12 28 43 49

Saperne di più

panier fermier - © JPAyasse

Le Panier Fermier Ms Ayasse et M Farnaud

05130 Lettret

Le Panier Fermier Ms Ayasse et M Farnaud

Telefono

04 92 49 97 68

Saperne di più

 - © F.Amar

Le Pressoir Neffois - L'argousier sauvage

05000 Neffes

Le Pressoir Neffois - L'argousier sauvage

Cueilleur, producteur, transformateur. Jus d'argousier sauvage, sève de bouleau, jus de pomme, macérat huileux, savons, liqueurs.
Vente sur les marchés locaux, foires, magasins....

Telefono

06 86 51 99 30

0492579293

Saperne di più

Papi Ours

05000 Gap

Papi Ours

Chez Papi Ours, le chef cuisine sous vos yeux selon des recettes bien gardées depuis 4 générations.
Les tourtons, les oreilles d'ânes, Les crouzets, les ravioles. Ne manquez surtout pas de...

Telefono

04 92 20 31 74

Saperne di più

GAEC Le Gapençais

GAEC Le Gapençais

05000 Gap

GAEC Le Gapençais

L'Exploitation agricole familiale 'Le Gapençais' vous propose ses délicieuses crèmes glacées, sorbets et pâtisseries glacées. Produits avec son propre lait, 'Le Gapençais' propose plus de...

Telefono

06 88 35 88 32

Saperne di più

Les Plaisirs du Terroir

05130 Tallard

Les Plaisirs du Terroir

Uniquement des produits des Hautes-Alpes et un peu des Alpes de Hautes-Provences (Plats cuisinés et pâtés fabriqués à Tallard même - vins - bières - liqueurs - jus de fruit - tartes et...

Saperne di più

Idee di ricette

I tourton del Champsaur

Ingredienti:
Per la pasta: 1 kg di farina, 250 g di materia grassa (burro + olio), 3 uova, ¼ L d’acqua, sale Per la farcia: 150G di porri o 1 cipolla, 1.5kg di patate, formaggio grattugiato, 1 formaggio St Marcellin, panna, sale, pepe.

 

Cuocere le patate sbucciate nell’acqua salata. Cuocere i porri o la cipolla tagliati finemente in una padella con il burro. Impastare a lungo. Mettere la farina a fontana, aggiungere le uova, materia grassa, sale.\n\nFare una purea di patata poi aggiungere i porri, la materia di cottura,il formaggio grattugiato, la panna, il St Marcellin, sale, pepe.

Rompere la pasta, abbassarla con il rullo. Mettere sulla metà della pasta delle palline di farcia (1 cucchiaino a caffè) spaziate di qualche cm. Chiudere la pasta, tagliare i tourtons con una rotellina. Chiudere bene i bordi.

Cuocere 5-10 minuti in abbondante frittura.

Da degustare con prosciutto crudo, ravioli del Champsaur e una buona insalata verde!

Oreilles d'ânes

L'oreille d'âne è un gratin a base di pasta fresca, besciamella, spinaci selvatici e formaggio grattugiato.

Ingredienti:
Lasagne precotte, spinaci freschi o verdi di bietola (circa 800 g), 1 cipolla, panna fresca, salsa besciamella molto chiara, formaggio groviera, sale.

Realizzazione delle orecchie d'asino

Mescolare un po' di besciamella con gli spinaci.

In un piatto gratinato, mettere un primo strato di besciamella, poi gli spinaci, poi la pasta fresca e infine uno strato di formaggio grattugiato.

Eseguire l'operazione più volte fino a riempire il piatto.

Mettere la teglia da gratinare in forno per 20 minuti a 220°C.

Questo piatto tradizionale della Valgaudemar prende il nome dalla forma della foglia di spinaci selvatici utilizzata per la sua preparazione. Infatti, quando è maturo, sembra un... un orecchio d'asino!