Patrimonio dei nostri villaggi

17 comuni compongono il territorio di Gap Tallard Vallées. Ogni villaggio fornisce al nostro territorio la sua originalità, la sua diversità...partite alla scoperta di questo tesoro probabilmente sconosciuto, che è il patrimonio dei nostri villaggi.

 


 

A sud, Claret e Curbans sono i più provenzali dei nostri villaggi dove, come per gran parte del territorio, ci sono numerosi frutteti che costeggiano la Durance. Vicino a Tallard, città medievale, i villaggi di Lettret, Châteauvieux e Jarjayes ci offrono vigneti e colline soleggiate con panorami eccezionali.

Partendo da Gap - prendendo un po' di "altezza" - i villaggi di La Freissinouse, Pelleautier, Neffes e Sigoyer ci portano ai piedi della mitica montagna di Céüse. Lungo la strada, il lago, i vecchi lavatoi e le case tradizionali vi sedurranno.

Al Col des Guérins si trova l'inizio delle vie di arrampicata di fama internazionale Céüse. Verso il Col de Foureyssasse, i comuni di Fouillouse e Lardier-et-Valença rivelano una natura generosa tra vasti campi, tratti di foresta e panorami mozzafiato. 

Nella valle successiva, i villaggi di Barcillonnette e Esparron sono vicini all'altopiano di Peyssier e al suo lago d'alta quota, meta di molti escursionisti.

Infine, di nuovo nella valle della Durance, Vitrolles e La Saulce affrontano il Pic de Crigne, una montagna emblematica del sud del territorio e interamente classificata come zona Natura 2000.

La Chiesa Saint-Pierre de Curbans

Ai piedi del villaggio, circondata da un cimitero, nella località « le Claux », si trova la chiesa San Pietro dell’XI secolo restaurata nel corso dei secoli e iscritta all’inventario supplementare dei monumenti storici.

Era l’antica chiesa parrocchiale.

La Cappella Saint-Laurent de Sigoyer

Risalente all’XI secolo, questa cappella di stile romanico-provenzale è tutto ciò che rimane di un monastero fondato dall’Abbazia St Michel de la Cluse (Piemonte).

Dal XV al XVIII secolo il Monastero è stato tenuto dall’Ordine di Malta.